RICICLANDO

L’Ass. Culturale “Mirtorock ” ha tra gli obiettivi la promozione e la valorizzazione di prodotti artistici creati mediante riciclo o produzioni ecosostenibili.

Tutti gli operatori commerciali, le associazioni culturali e coloro che intendano promuovere le proprie iniziative, possono richiedere uno spazio espositivo (comprendente banchetto e punto luce) o proporre il loro progetto espositivo, inviando una mail descrittiva ed inserendo come oggetto “RICICLANDO”, al seguente indirizzo: mirtorockfest@gmail.com

 

Mercatino del riuso

 

Chiara sciortino1TETRA BAGS – Metti una sera di fine estate, metti una giovane disoccupata con le sue migliori amiche al fianco, mettile alle pendici della vulcanica Stromboli e…magia! La disoccupata si reinventa apprendista a bottega e dall’incontro con il mondo dell’oreficeria nasce la collezione “Umili metalli”: monete fuori conio trasformate in gioielli. Tagliare soldi per fare soldi, tagliare soldi per trasformarli in sogni. Ma Chiara Sciortino non volendo abbandonare la sue vecchie passioni, continua a realizzare borsette con materiale di scarto come tetrapak, bottoni di vecchie mercerie chiuse, scarti di tappezzeria, ritagli sartoriali, tappi di bottiglie, applicazioni strane trovate nella soffitta della nonna, bastoncini levigati dal mare, trame interne delle pale di fico d’india, ricci di mare, perle, perline, pizzi e merletti.

 

chiara sciortino2TOYS.T – Tiziana, 40 anni, siciliana, segretaria. Nel 2014 nasce toys.t – idee e pupazzi handmade. Autoproduzione, riciclo creativo, artigianato, con scarti di tessuto. Una tendenza sempre più diffusa, che alla creatività unisce la passione per il recupero, contro la logica contemporanea dello spreco. Per i più piccoli un pupazzo è qualcosa con cui giocare e di cui prendersi cura. Non a caso la scelta di realizzare pupazzi che riproducono animali, il rispetto per la natura cresce con noi. Per gli adulti gli stessi pupazzi possono essere elementi di decoro per gli ambienti. Inoltre portachiavi e nuove idee in continua evoluzione! Prodotti realizzati con scarti di tessuto: denim, cotone ed in genere tessuti naturali. Non saranno mai perfettamente uguali fra loro, piccole variazioni nelle dimensioni, tonalità di colore e forma sono peculiari dell’artigianato di riciclo. Ogni prodotto delle collezioni è ideato da Tiziana, a partire dal cartamodello, ricamato, colorato, ed infine cucito artigianalmente.

 

vario 2OLI’ – nasce nel 2011 da un’idea di un paio di amiche che credono nella filosofia Cruelty Free, nel rispetto del pianeta, nel riciclo, nello “sfruttamento” delle risorse siciliane a chilometro zero. Produciamo saponi vegan dall’olio di oliva extravergine utilizzando oli essenziali biologici, fiori, scorze e spezie per profumarli e colorarli. Tutto ciò fa dei saponi di Olì dei prodotti totalmente biodegradabili, che non inquinano le acque e che non aggrediscono la pelle come fanno invece i saponi industriali. Oltre alle classiche saponette per il corpo in moltissime delicate fragranze troverete anche sapone liquido, detergente per piatti, sapone da bucato, oli idratanti per il corpo, sali da bagno, burro cacao, candele in cera di soia, bombe da bagno e anche sapone per lavare i nostri amici cani. Ogni prodotto è un pezzo unico, decorato e tagliato a mano. Ovviamente nessun sapone è stato testato sugli animali ma solo sugli esseri umani!

 

vintage02PIVVICCI’ – è un idea nata dall’intraprendenza del giovane architetto palermitano Giuseppe Rogato, attento alle problematiche ambientali e desideroso di unire l’aspetto ecologico e sostenibile a quello imprenditoriale. Pivviccì attualmente è specializzata nella vendita di borse, accessori e oggetti di interior design in materiale di riuso e riciclo. L’attività che sta a monte consiste nel riuso di vari materiali prelevati prima ancora di essere dismessi. Cartelloni pubblicitari in pvc, juta dei sacchi di caffè, denim jeans di capi di abbigliamento raccolti in loco, tessuti e pelli/ecopelli recuperate da giubotti, divani e poltrone o interni di auto di lusso, tessuto dei paracaduti o vele d’epoca, tende e coperte militari e tanto altro ancora. La particolarità del progetto Pivviccì sta nel fatto che questi materiali vengono poi accuratamente scelti ed abbinati borsa per borsa, ottenendo così un risultato assolutamente originale ed esteticamente apprezzabile, ma soprattutto unico ed irripetibile.

 

TALìATALE’ – é un progetto che nasce dall’idea di lavorare sul riciclo creativo perché oltre a dare libero sfogo alla nostra creatività permette di dare nuova vita ad oggetti altrimenti destinati alla spazzatura, riducendo così i rifiuti e dando una mano al pianeta. Ci dedichiamo al recupero creativo di materiali di vario genere, realizzando oggetti ed accessori vari esclusivamente con materiale di riciclo. Amiamo un ambiente sano, invece di inquinare, RicicliAmo”



Bulan RoadBULAN ROAD - Fondata da Margherita Garofalo, restauratrice 34enne, Bulan Road nasce a marzo 2013 a Palermo. Tra artigianato e design, un laboratorio sperimentale per valorizzare la manualità creativa. Luogo di incontro dei progetti e delle idee di soggetti curiosi e vogliosi di sperimentare la propria manualità e la creatività a tutto tondo. È insieme un laboratorio sperimentale dell’immaginario e delle tecniche, ed è una vetrina dei vecchi mestieri uniti all’innovazione, un luogo in cui antico e moderno si incontrano, uno spazio extra-generazionale che scava e scova nella storia per non avere età, è una via per accrescere la voglia di fare attraverso l’incontro di competenze metodiche e spontaneità dei gesti e dell’ingegno.

Comments are closed.