Appaloosafoto-web

APPALOOSA

by • 22 giugno 2014 • Ed. 2014Comments (5)98614

La band toscana, ormai al suo quinto album in studio, il secondo per l’etichetta “Black Candy?, è attualmente composta da Niccolò Mazzaniti, Marco Zainello, Dyami Young e Diego Ponte, ed ha una storia che parte da lontano e affonda le radici sul finire degli anni ’90.

Freschi di un un nuovo album, “Trance44?, per la prima volta esclusivamente suonato e registrato dai due elementi più anziani della band, Mazzantini e Zainello, gli Appaloosa, sul palco di Mirto, riproporranno quelle sonorità che li hanno resi celebri nel panorama alternativo italiano: linee di basso scure, tanta atmosfera e psichedelica; un marchio di fabbrica che pervade tutte le 11 tracce di “Trance44? album che, come il precedente “The Worst of Saturday Night – Musica per energumeni del sabato sera?, è concepito come se si trattasse di una sola canzone che cambia intensità e ambientazione per tutta la sua durata.

Ambientazioni e sonorità che gli Appaloosa cercano di riprodurre nei loro live ipnotici, performance intense che la band toscana ha esportato anche all’estero con numerosi concerti in giro per l’Europa.

Francia, Regno Unito, Lussemburgo, Belgio, Germania, Svizzera, Spagna, solo durante il tour di “The worst Of Saturday Night?, gli Appalloosa sono riusciti a collezionare più di 100 date in 12 mesi, roba da stacanovisti.

Concerti che nello specifico assumono i contorni di un viaggio ipnotico a cavallo tra il rock e l’elettronica, canzoni strumentali , serrate e dinamiche, basate su ritmi e melodie di batteria e basso ossessive e contornate dall’uso di sintetizzatori e campionamenti dal retrogusto orientale.

Il palco della nuova edizione del  Mirtorock è pronto quindi ad accogliere una band senza fronzoli pronta a far tremare la terra sotto i vostri piedi.

Gli Appaloosa sul palco del Mirtorock 2014, mantenetevi in forma ci sarà da sudare…

Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>